lunedì, 19 Ottobre, 2020

Viterbese, c’è l’accordo per il ritorno di Ferdinando Ciambella

L’uomo del formaggio più buono d’Italia ha detto sì. E da domani dovrebbe tornare alla Palazzina dopo anni di assenza. Ferdinando Ciambella, imprenditore viterbese di successo e in passato per quasi un ventennio dirigente della Viterbese, con ogni probabilità da domani sarà il nuovo direttore generale gialloblu.

Cuori Gialloblu aveva anticipato un suo ritorno in società già ad agosto scorso, ma la trattativa è stata lunga, anche per gli impegni di lavoro del “Ciamb”. Ora però un’accelerata del presidente Marco Arturo Romano, convinto che Ferdinando possa essere l’uomo giusto per gestire l’organizzazione gialloblu, avrebbe portato ad un accordo di massima, vincendo le resistenze dello storico ex team manager. Un ritorno importante e gradito alla piazza, che dovrebbe venire ufficializzato nelle prossime ore.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Mercato gialloblu, in difesa arriva lo svincolato Ferrani

Non si ferma il mercato della Viterbese, che pesca tra gli svincolati e per rinforzare …