martedì, 13 Aprile, 2021

Viterbese, chi è Daniele Mignanelli

Daniele Mignanelli è nato a Cantù (CO) il 10/05/1993. È alto 1,79 per un peso forma di 73 chilogrammi. Occupa il ruolo di difensore laterale sinistro. Sarà inserito nella rosa gialloblù come over in lista. In carriera ha totalizzato finora 153 presenze (110 da titolare) e 6 reti.

Cresciuto nei settori giovanili del Como, del Legnano e del Novara ha iniziato la carriera giocando come mezzala e trasformandosi in difensore sinistro di spinta quando ha indossato la maglia del Lecco nella stagione 2012-13, in Serie D, totalizzando 31 presenze e 2 reti. Nel 2013-14 si è trasferito in Serie C alla Pro Patria, disputando con i bustocchi 25 partite.

Nel 2014-15, sempre in Serie C ma con la maglia della Reggiana, le sue presenze sono state 35 con 2 reti. L’anno successivo transita al Pescara in Serie B ma, senza essere stato utilizzato dal club abruzzese, a gennaio rientra alla Reggiana dove colleziona 14 presenze e segna una rete.

Seguono due stagioni in B, nel 2016-17 e nel 2017-18, con la maglia dell’Ascoli. Le presenze con il club bianconero sono in totale 48 (condite da una rete) contrassegnate da un rendimento sempre al top.

Va sottolineato a questo proposito che Daniele Mignanelli è stato premiato, nel corso della settima edizione degli “Italian Sport Awards 2017 – La Notte degli Oscar del Calcio Italiano – Gran Gala dello Sport Italiano”, comeMiglior difensore dell’anno” per la Serie B proprio in riferimento alla stagione 2016-17 giocata con l’Ascoli.

Daniele Mignanelli (difensore laterale)
Cantù – 10/05/1993
(Wikipedia)
Aggiornato al 01 luglio 2019

Giovanili

1998-2002  Bregnanese
2002-2005  Como
2005-2009  Legnano
2009-2012  Novara

Squadre di club

2012-2013  Lecco 31 (2)
2013-2014  Pro Patria 25 (0)
2014-2015  Reggiana 35 (2)
2015-2016  Pescara 0 (0)
2016  Reggiana 14 (1)
2016-2019  Ascoli 48 (1)
2019-  Viterbese 17 (2)
I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Mercato Viterbese, come cambia la rosa?

Oggi chiude l’interminabile finestra di gennaio del calciomercato. Fermo restando che ci sembra un’idea folle …