martedì, 11 Maggio, 2021

Viterbese, conferenza stampa di fine stagione?

La stagione della Viterbese si chiude con una doppia sconfitta. Un risultato che comporta l’eliminazione dal playoff nazionale per mano di un Arezzo che si è dimostrato superiore.

In bacheca la Coppa Italia certifica il successo complessivo di un anno vissuto un po’ pericolosamente, per le note vicende extra-calcistiche che hanno coinvolto il club gialloblù.

Tra un po’ ci sarà il rompete le righe. Molti giocatori non faranno rientro a Viterbo per giocare il prossimo campionato, secondo una tradizione consolidata che comporta un grande rimescolamento della rosa.

Le prospettive della terza serie nazionale non sono rosee, alla luce delle decisioni unilaterali prese dalla Lega di Serie B. Finiranno per travolgere in una serie di eventi negativi a cascata anche la C. Il calcio dei tribunali non sembra ancora uscito fuori dl tunnel. Ma questa è un’altra storia.

Dopo tanto silenzio sarebbe forse utile che la proprietà faccia sentire la sua voce. C’è una stagione che bussa alle porte. La data di scadenza delle procedure di iscrizione, che il presidente della Lega di Firenze sostiene sarà quest’anno ultimativa, si avvicina a grandi falcate.

Per questa e per altre ragioni ci domandiamo se la proprietà non ritenga opportuno indire una conferenza stampa, per fare il punto sullo stato delle cose in casa gialloblù. Come dimostrano i due sold out del Rocchi contro il Monza e l’Arezzo, c’è una tifoseria da fidelizzare e una provincia da riconquistare.

Perché non cominciare a farlo da subito, indicando le linee guida della Viterbese per il prossimo campionato?

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Panchina gialloblu, tanti nomi sul taccuino del ds Facci

Il campionato per la Viterbese è finito, la squadra entro al fine di questa settimana …