Viterbese e Coppa Italia? Un obiettivo - Viterbese Calcio News- Cuori Gialloblu
domenica, 24 Marzo, 2019
Ultime notizie
Viterbese e Coppa Italia? Un obiettivo

Viterbese e Coppa Italia? Un obiettivo

Domani a Lentini la Viterbese affronta la Sicula Leonzio per la prima partita del girone di ritorno. I tifosi gialloblù auspicano che sia ancora una giornata di festa >>> leggi QUI e che, al filotto di cinque risultati utili, se ne possa aggiungere un sesto.

Il paradosso è che la truppa di mister Sottili deve recuperare ben sette partite. L’ingolfamento del calendario è un incubo per il tecnico toscano che, interrogato sul punto, ogni volta glissa inorridito.

Sarà un vero e proprio garbuglio per la mediocre Lega Pro di Ghirelli, che sta toccando il massimo dell’inefficienza. Tra fideiussioni farlocche, fallimenti incombenti, obliqui passaggi di proprietà in corso di campionato, penalizzazioni a go-go e mancato rispetto delle comuni regole di buon senso il torneo di serie C sarà falsato per l’ennesima volta. Si va a rotoli, a dispetto dei fiumi di parole con cui si cerca di imbambolare il contesto. Ma questa è un’altra storia.

Il tempo si assottiglia, in chiave gialloblù. La Viterbese ripartirà in anticipo rispetto alle altre, che torneranno in campo domenica 20 gennaio. Mercoledì 16 è in programma il recupero Viterbese-Reggina. Da quel momento inizierà un folle su e giù senza respiro per raggiungere i lontanissimi stadi del girone meridionale.  

A complicare le cose c’è la spada di Damocle della Coppa Italia. Il 30 gennaio è in programma con la Ternana al Rocchi il recupero del secondo turno (sedicesimi di finale). Il 6 febbraio incombe già il terzo turno (ottavi di finale). In caso di vittoria sulle fere si giocherebbe al Rocchi un’altra gara da dentro o fuori contro un avversario storico del club gialloblù, vale a dire il Teramo.

Se la Viterbese riuscisse a superare questi due turni, si troverebbe proiettata ai quarti di finale, ovvero al quarto turno >>> leggete QUI lista completa dei possibili avversari.

Fermo restando il rebus di dove incastrare le gare il fatto è che una vittoria in Coppa Italia, per come si sono messe le cose, sarebbe l’occasione più appetibile per entrare nei playoff dalla porta principale e con un enorme vantaggio sulle concorrenti.

In una stagione nella quale il ritardo accumulato dalla Viterbese potrebbe tenere troppo lontani i vertici di classifica del girone e far saltare un obiettivo che quest’estate sembrava alla portata, la conquista della Coppa potrebbe essere la chiave di volta per risolvere tutti i problemi di ingresso ai playoff da una posizione di grande privilegio.

Arrivati a fine gennaio, dopo aver valutato la classifica della squadra e quella delle avversarie, non varrebbe forse la pena di subordinare il campionato alla Coppa Italia? Questa è la domanda.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Viterbese-Pisa, le probabili formazioni

Viterbese-Pisa, le probabili formazioni

Tra Viterbese e Pisa si gioca allo stadio Rocchi (inizio alle 20,30) l’ultimo quarto di …