venerdì, 17 Gennaio, 2020

Viterbese, Franco Zavaglia nuovo ds gialloblu?

Ufficialmente non esiste con un ruolo ben preciso, ma è onnipresente in ogni faccenda che riguardi la Viterbese, sempre accanto al presidente Marco Arturo Romano e al dg gialloblu Diego Foresti. Avrebbe dovuto occuparsi solo del settore giovanile gialloblu, ma conduce buona parte delle trattative di mercato della prima squadra. E, come ad agosto scorso (come si vede nella foto), con ogni probabilità sarà lui ad affiancare il patron al mercato di Milano negli ultimi giorni di gennaio. Nell’organigramma di via della Palazzina Franco Zavaglia – noto procuratore sportivo con una enorme esperienza, molto conosciuto a Viterbo e non solo – non risulta tra i dirigenti del club, ma di fatto è tra i più stretti collaboratori del presidente Romano, come confermato in conferenza stampa l’altro giorno dallo stesso patron gialloblu.

“Zavaglia ci sta dando una grossa mano e ha fornito un importante contributo anche per far venire Bunino – ha affermato Romano durante la conferenza stampa di presentazione dell’attaccante, rispondendo a una domanda precisa sul ruolo dell’ex procuratore di Francesco Totti -, perché lui ha rapporti con il Pescara, con il Padova e con altre squadre”.

“Ci sta dando una mano a 360 gradi – ha aggiunto il presidente della Viterbese -. Adesso vedremo, man mano che si svilupperà il lavoro andremo a definire meglio l’ambito di attività e di competenze nelle quali lui si muoverà. Comunque ci sta già dando una mano anche per la prima squadra”.

Parole che suonano come una investitura ufficiale. Che sia Franco Zavaglia, già attivo sul mercato della Viterbese come affermato da Romano, il prossimo direttore sportivo gialloblu?

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Viterbese, contro il Bari Calabro fa di necessità virtù

Necessità fa virtù. Contro il Bari il motto della Viterbese di Antonio Calabro non potrà …