lunedì, 8 Marzo, 2021
Foto: Luca Prosperoni

Viterbese, il ruggito del Leone abbatte il Catania

Troppo facile aprire l’articolo con il mitico “clamoroso al Cibali”. Eppure l’impresa della squadra di mister Calabro, lo riassume in tutto e per tutto. Non solo per il fatto che, rispetto al Catania, i gialloblu avevano maggiori fatiche da smaltire. Ma anche per il fatto che la “banda Calabro” ha recitato al meglio un copione tattico praticamente perfetto.

Diciamo la verità, il gol del pari del Catania è sembrato regolare. Il fuorigioco sventolato dall’assistente del signor Paterna non ci starebbe. Tolto questo episodio, però, i gialloblu hanno messo in campo una prova di alto livello e fino a che le forze hanno tenuto mai hanno sofferto i rossoazzurri locali.

Alla fine, i gialloblu portano a casa tre punti. Lo fanno in maniera più che meritata, viste le tante occasioni sprecate per un raddoppio che sembrava essere alla portata della squadra. Una grande soddisfazione per tutto l’ambiente gialloblu, con una dedica speciale al direttore sportivo Pagni che nella giornata odierna compiva gli anni e a Baldassin appena operato di ricostruzione del crociato anteriore (un grosso in bocca al lupo per lui).

Ora per i ragazzi di Calabro si prospetta una settimana “normale”, visto che i gialloblu domenica riposeranno. Un riposo meritato e propedeutico per la gara di Coppa di Lega, che vedrà la Viterbese impegnata nella gara di ritorno in quel di Trapani.

Forza ragazzi, regalateci un altro sogno.

Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese (79′ Llama); Calapai, Carriero (56′ Rizzo), Lodi, Angiulli (37′ Sarno), Valeau (45′ Manneh); Marotta (56′ Brodic), Di Piazza. A disp.: Bardini, Esposito, Lovric, Bucolo, Baraye, Liguori, Mujkic. All. Walter Novellino

Viterbese (3-5-2): Forte; Atanasov, Rinaldi, Coda; De Giorgi (73′ Sparandeo), Palermo, Damiani, Tsonev, Mignanelli; Vandeputte (59′ Pacilli, 90′ Milillo), Bismark (59′ Molinaro). A disp.: Thiam, Bertollini, Cenciarelli, Coppola, Artioli, Del Prete, Zerbin, Polidori. All. Antonio Calabro

Marcatore: 30′ Tsonev (V)
Arbitro: Daniele Paterna della Sez. di Teramo (Biava – Fantino)
Ammoniti: Atanasov, De Giorgi, Bismark, Tsonev, Forte (V) Rizzo, Marotta, Silvestri (C).
Espulso: Coda (V)

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Besea risponde a Diop: Paganese – Viterbese finisce in pareggio (1-1)

PAGANESE: Baiocco; Cigagna, Sbampato (1’st Schiavino), Sirignano; Zanini, Bramati (1’st Bonavolontà), Antezza, Squillace (14’st Carotenuto); Guadagni …