martedì, 17 Settembre, 2019
Ultime notizie

Viterbese, Lopez e certi peccati di gioventù

La sconfitta rimediata al Rocchi con la neopromossa Picerno (>>> QUI e >>> QUI) ha un po’ smorzato l’entusiasmo della travolgente vittoria al San Nicola di Bari. Per spiegarla, vale la pena partire dall’analisi di mister Lopez in sala stampa.

Siamo atterrati sul nostro campionato. Siamo consapevoli del fatto che la squadra è giovane e con tanti volto nuovi. Se qualcuno pensa subito di fare un grande campionato ha sbagliato di grosso. Il nostro obiettivo resta il raggiungimento dei 40 punti. Oggi abbiamo trovato di fronte una squadra esperta, senza under e che ha saputo gestire la gara.”.

Esaminiamo dunque la formazione schierata dal tecnico gialloblù nel primo e nel secondo tempo, come si desume dal tabellino:

VITERBESE (3-5-2): Vitali; Atanasov, Markic, Baschirotto; De Giorgi, Antezza, De Falco (1’st Besea), Bezziccheri (1’st Pacilli), Errico; Tounkara, Volpe (1’st Molinaro). In panchina: Biggeri, Maraolo, Milillo, Corinti, Svidercoschi, Zanoli, Urso, Ricci, Bianchi. 

Nel primo tempo l’età media dei giocatori messi in campo è stata pari a 24,6 anni. Nel secondo tempo, dopo le tre sostituzioni, è scesa a 24,4 anni. In panchina erano seduti nove giocatori (fra cui il portiere Biggeri, acquistato come titolare, era il più anziano pur essendo solo un 1996) con un’età media pari a 20,3. Questo è quanto.

Come ha dichiarato onestamente Lopez, con sano realismo che non significa affatto pessimismo, “siamo atterrati sul nostro campionato”. In questo senso i dati numerici gli danno ampiamente ragione.

La squadra è giovane e non ancora amalgamata >>> QUI la rosa dettagliata con i profili dei singoli giocatori. L’obiettivo compatibile resta un campionato di assestamento con una salvezza tranquilla.

Se poi a Catania dovesse arrivare una super prestazione, non potremmo che esserne contenti in prospettiva futura e per il grande amore che ci lega alle maglie gialloblù. Al momento, però, i dati sono quelli esposti dal tecnico Lopez. Se qualcuno la pensa diversamente, ai posteri l’ardua sentenza.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Viterbese e Cuori Gialloblù, viva il campionato!

Per noi di Cuori Gialloblù comincia, oggi con la Paganese al Rocchi, il secondo campionato di serie …