Viterbese, Luppi il “pirata” è tornato - Viterbese Calcio News- Cuori Gialloblu
lunedì, 20 Maggio, 2019
Ultime notizie

Viterbese, Luppi il “pirata” è tornato

Dal Lamberti di Cava de’ Tirreni la Viterbese esce con un prezioso pareggio. Un risultato in rimonta ottenuto grazie alla seconda rete segnata in maglia gialloblù da Davide Luppi, messo in campo nel secondo tempo da mister Calabro al posto di uno spento Bismark .

Il gol è stato realizzato su un perfetto assist di Molinaro, schierato nella parte finale di una gara che non si stava mettendo certo bene per i gialloblù, che si è fatto trovare pronto alla chiamata come meglio non poteva. Un altro giocatore sul quale la banda Calabro sa di poter fare pieno affidamento.

Le due reti segnate da Luppi sono una gran bella notizia. Stanno a significare che, nonostante il minutaggio ridotto determinato da quattordici interminabili mesi di stop, il “pirata” è ormai sulla strada del completo recupero.

Un dato certificato dall’abilità mostrata nelle due marcature, a conferma dell’innato fiuto del gol di questo attaccante di altra categoria. Una qualità che fa parte del suo genoma calcistico e si coniuga, dal suo arrivo nella Tuscia, all’umiltà con cui si mette costantemente al servizio della squadra.

Davide Luppi può diventare il valore aggiunto di una squadra le cui aspettative in termini di classifica sono risalite in modo esponenziale dopo l’arrivo in panchina di un tecnico tosto e preparato come Calabro. La ciliegina sulla torta dell’impeccabile mercato invernale condotto dal direttore sportivo Pagni.

Se il “pirata” è davvero tornato sulla tolda della nave, reso battagliero più di sempre dalla molla della rivincita che lo anima, saranno guai seri per tutti. Le difese avversarie stiano in campana.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Alex Valentini, “mister clean sheet”

Può contare su una difesa arcigna che, allo stesso tempo, confida nella sicurezza del suo …