domenica, 12 Luglio, 2020

Viterbese-Rieti 0-1, cronaca e tabellino

Si è giocata la 30 giornata del girone C della serie C. La Viterbese, al termine di una partita surreale giocata all’interno di un Rocchi con le porte chiuse per l’emergenza Coronavirus, cede l’intera posta al Rieti che torna a casa con un successo di stretta misura. Domenica 15 marzo la squadra gialloblu sarebbe attesa dalla trasferta a, salvo che la Lega Pro non venga definitivamente sospesa per contenere l’epidemia virale in atto. Cronaca, tabellino, sala stampa, risultati, classifica, marcatori Viterbese e prossimo turno del girone C. 

Tabellino

VITERBESE (3-4-1-2): Biggeri; De Giorgi, Negro, Baschirotto; Errico, Bensaja, De Falco (31’ st Molinaro), Bezziccheri (6’ st Simonelli); Urso (31’ st Antezza); Volpe (25’ st Bunino), Tounkara. A disp.: Pini, Maraolo, De Santis, Markic, E. Menghi, Corinti, Zanoli, Bianchi. All.: Calabro

RIETI (3-4-3): Merelli; M. Esposito, Kalombo, Vignati; Zanchi, Morrone, Marchi (14’ st Serena), Rasi; De Paoli (36’ st Del Regno), Russo (31’ st Persano), Tirelli (36’ st Fiumara). A disp.: Addario, Granata, De Sarlo, Bartolotta. All.: Caneo

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco
Marcatore: 19’ st De Paoli
Note: partita giocata a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus.
Ammoniti: Antezza (V); Zanchi, M. Esposito (R).
Espulso: 42’ st Errico (V) per doppia ammonizione.
Recupero: 0’pt; 4’st.

Cronaca

In un contesto kafkiano  per l’emergenza coronavirus, il Rieti supera i gialloblù per 1-0 e si conferma la bestia nera della Viterbese (quattro vittorie nelle ultime quattro sfide). Il gol di De Paoli al 19′ del secondo tempo condanna i locali alla seconda sconfitta consecutiva interna dopo quella con il Potenza, giocata prima della doppia trasferta a Bisceglie e Vibo Valentia con il Rende. La squadra di Calabro, dopo aver fallito una serie di clamorose occasioni per passare in vantaggio, si permette anche il lusso di sbagliare un calcio di rigore, battuto con sufficienza da un Tounkara sempre più appannato e parato da Merelli. Nel finale la Viterbese resta in dieci per l’espulsione di Errico, che colleziona una doppia ammonizione.

Sala stampa

Calabro (nella foto). “Oggi abbiamo perso il derby e dobbiamo essere delusi per questo. Sapevamo che era una partita importante alla quale i tifosi tenevano molto. Non me la sento di colpevolizzare la squadra, e così come nelle vittorie non mi esalto, nella sconfitta non mi faccio prendere dallo sconforto. Per quanto riguarda la partita potevamo sbloccarla più volte nel primo tempo subendo solo un tiro in porta e nella ripresa abbiamo sfiorato più volte il vantaggio con un rigore e l’occasione di Volpe. Oggi non è stato un problema di costruzione di gioco, lo abbiamo fatto. A Bisceglie era praticamente impossibile, a Rende lo abbiamo fatto nel secondo tempo. Se hai difficoltà nel costruire il gioco non crei occasioni, cosa accaduta oggi. Solo chi non ha calcato i campi di calcio può pensare che affrontare l’ultima in classifica sarebbe stato semplice. Infatti, non lo è stato e lo sapevamo. Purtroppo, però, nel calcio contano i numeri e nonostante la squadra avesse la volontà di dare una soddisfazione alla piazza abbiamo perso. Dobbiamo solo prenderne atto e rimboccarci le maniche. Non dobbiamo disperdere quanto fatto di buono fino ad adesso. Uniti possiamo toglierci grosse soddisfazioni. I Playoff? Non penso sia un obiettivo ormai perso. Prima di tutto centriamo l’obiettivo stagionale, mancano ancora sette gare e poi penseremo ad altro” >>> QUI l’intervista completa a cura di Eleonora Celestini

Risultati 30a giornata Girone C

Avellino-Ternana 2-0
Bisceglie-Catania 0-1
Catanzaro-Bari 1-1  
Cavese-Potenza 0-0
Monopoli-Casertana 0-1
Picerno-Reggina 0-2
Sicula Leonzio-Rende 1-0
Teramo-Virtus Francavilla 0-1
Vibonese-Paganese 1-1
Viterbese-Rieti 0-1

Classifica girone C dopo la 30a giornata

CLASSIFICA: Reggina 69; Bari 60; Monopoli 57; Potenza 56; Ternana 51; Catania 47; Catanzaro 43; Teramo 41; Virtus Francavilla e Avellino 40; Vibonese e Viterbese 39; Casertana e Cavese 38; Paganese 36; Picerno 32; Sicula Leonzio 29; Bisceglie 20; Rende 18; Rieti 5 (-5).

Marcatori della Viterbese

10 reti: Volpe;
9 reti:
 Tounkara;

4 reti: Molinaro;
2 reti:
 Atanasov, Bensaja, Bezziccheri, Errico;

1 rete: Antezza, Negro, Pacilli (1 rig.), Palermo, Sibilia, Simonelli.

Partite 31a giornata girone C
(domenica 15/03)

Casertana Teramo 
Paganese Picerno 
Potenza Monopoli 
Reggina Avellino
Rende Catanzaro
Rieti Cavese 
Sicula Leonzio-Viterbese
Ternana Vibonese
Virtus Francavilla Bisceglie

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Vibonese-Viterbese 3-2, cronaca e tabellino

Si è giocata la 26a giornata del girone C della serie C. La Viterbese viene …