lunedì, 8 Marzo, 2021

Viterbese ritorno al passato, riecco Lopez

Con Calabro ai saluti ufficialmente per gravi motivi familiari, per lo scrivente reali ma non i principali, si apre la nuova/vecchia gestione Lopez.

Un allenatore che, come detto anche dal Dg Foresti, non ha avuto modo di dimostrare tutto il suo valore essendo stato cassato in malo modo dalla gestione Camilli. Chi come me lo ha visto all’opera da vicino, avendo allenato e bene la Lucchese, non può che parlarne in termini positivi sotto tutti i punti di vista.

Si tratta di un allenatore capace, che fa giocare piacevolmente le sue squadre. Cede qualche volta ad alcuni errori di valutazione, anche a gara in corso, ma fondamentalmente parliamo di un ottimo allenatore. Non dimentichiamo che, sino alla serata magica di Marassi, aveva ottenuto con il club gialloblù risultati del tutto soddisfacenti.

Certo, non si troverà più a disposizione la squadra sfavillante di un anno fa. A partire dal play Samuele Damiani, accasatosi alla Carrarese, che aveva avuto anche in rossonero alla Lucchese. Non ritroverà quel nutrito numero di giocatori di esperienza che, alla fine, hanno fatto la fortuna della Viterbese nella finale di Coppa Italia vinta dopo un lungo tragitto.

Accettando la proposta del presidente Romano, Giovanni Lopez accetta di fare un percorso con molti giovani per garantire alla società gli introiti che la Lega mette in campo.

Parliamo di Under ’98, possibilmente di livello. Gli stessi richiesti a gran voce da Antonio Calabro ma che, ad oggi, non sono giunti in terra di Tuscia.

Probabilmente, ma sono stati il motivo della rottura tra il tecnico di Melendugno e la società di via della Palazzina.

Di seguito la presentazione di mister Lopez, nel video a cura di Tusciaweb.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Besea risponde a Diop: Paganese – Viterbese finisce in pareggio (1-1)

PAGANESE: Baiocco; Cigagna, Sbampato (1’st Schiavino), Sirignano; Zanini, Bramati (1’st Bonavolontà), Antezza, Squillace (14’st Carotenuto); Guadagni …