martedì, 13 Aprile, 2021

Viterbese, Sini lo stakanovista

Oggi è iniziato il ritiro di Chianciano per la Viterbese. Ci sono parecchi volti nuovi nello spogliatoio e Cuori Gialloblù vi propone un post dedicato, in aggiornamento, per conoscerli meglio >>> LEGGI QUI.

Tra i pochi “vecchi” rimasti spicca Simone Sini (a sinistra nella foto, con Iannarilli e Baldassin), in assoluto il calciatore dei campionati professionistici italiani a essere sceso di più in campo nella stagione 2017-2018.

Tra campionato, Coppa Italia e playoff il difensore centrale scuola  Roma, classe 1992, ha preso parte con la maglia gialloblù alla bellezza di 48 partite e collezionato 4.312 minuti totali.

Sini, che in carriera ha vinto un campionato di Lega Pro con il Perugia e si è aggiudicato una Supercoppa di Serie C, si conferma un vero stakanovista in campo ma soprattutto l’insostituibile pilastro della difesa gialloblù. 

A proposito di Simone Sini ci piace riportare la concisa ma perentoria presa di posizione che il patron della Viterbese, Piero Camilli, ha rilasciato poco fa ai microfoni di TuttoC.com in merito alle voci che lo vorrebbero obiettivo caldo del Catania.

“Leggo in giro notizie di mercato che vogliono Sini in uscita da Viterbo. Ci tengo a precisare che non è assolutamente vero. In questo mercato vogliamo costruire una Viterbese sempre più forte e i giocatori come Sini rimarranno dove sono, ovvero a Viterbo. I contratti non sono carta straccia e devono essere rispettati”.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

La Viterbese spreca, il Catania vince: al “Massimino” finisce 1-0

Al “Massimino” decide una punizione magistrale di Dall’Oglio e la Viterbese cede di misura al …