mercoledì, 20 Novembre, 2019

Viterbese, ultimo atto per il maxischermo?

Che sia la volta buona? C’è da augurarselo, altrimenti quella che già si è rivelata una faccenda tragicomica assumerà i contorni di una farsa.

La questione riguarda il maxischermo a led che dovrebbe, a partire da quella di Coppa col Teramo di domani sera, scandire il tempo delle gare casalinghe della Viterbese.

Questa mattina è convocata di nuovo per il sopralluogo la commissione di vigilanza. La Viterbese ha riportato la struttura del tabellone nella sua iniziale posizione, adiacente alla rete, dopo aver ricevuto l’ok del Comune a spostarlo nuovamente. Qualche settimana fa, infatti, alla società gialloblu era stato intimato via mail di posizionarlo sette metri indietro rispetto alla delimitazione del campo. “Per motivi di sicurezza”, si era detto, sebbene il maxischermo non ostruisca in realtà alcuna via di fuga.

Oggi l’ennesimo – e si spera ultimo – esame della Commissione di vigilanza, che, salvo ulteriori intoppi burocratici, dovrebbe dare il via libera all’accensione del tabellone. A breve arriveranno anche i pannelli pubblicitari a led e il nuovo impianto audio che il presidente Marco Arturo Romano ha ordinato per il “Rocchi”: c’è da augurarsi che almeno in questo caso la burocrazia non si rimetta di traverso come per il maxischermo e che le nuove forniture possano essere disponibili e funzionanti sin dal momento in cui arriveranno alla Palazzina.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Viterbese-Cavese 0-1, Calabro ammette il flop

Pochi giri di parole: contro la Cavese la Viterbese ha giocato la partita peggiore dell’anno. …