giovedì, 24 Settembre, 2020

Viterbese, verso Rieti senza incognite

Come già accaduto di recente la Viterbese si troverà ad affrontare una squadra, il Rieti, che nel turno precedente ha usufruito di un turno di riposo non previsto. Infatti la squadra reatina non ha giocato in quel di Siracusa, a causa delle avverse condizioni meteo. Una bella fortuna per la truppa allenata da Eziolino Capuano, che incontrerà una Viterbese alquanto stressata dal fitto calendario di impegni. I gialloblu, non più tardi di mercoledì pomeriggio, hanno giocato in Coppa di Lega con il Teramo.

Nel capoluogo sabino il derby con la Viterbese è particolarmente sentito. Lo testimonia anche la serie di iniziative messe in atto dalla società per portare più gente possibile allo stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno. Sconti e agevolazioni per donne, anziani e ragazzi. Tutto allo scopo di portare maggiore colore e supporto per la squadra.

In casa Viterbese si fanno i conti con la stanchezza che. inevitabilmente. andrà a influire anche nel derby con gli amarantocelesti. Il flusso continuo degli impegni non giova certo ai ragazzi, ma anche a un tecnico che vorrebbe maggior tempo per mettere in campo idee e allenamenti mirati. Fatto sta che questo è lo stato delle cose. Tecnico e giocatori dovranno fare di necessità virtù.

Mister Calabro non fa mistero di questa situazione, ma non accampa alcun tipo di alibi. Il lavoro del tecnico, sebbene tra mille difficoltà, ha portato i suoi frutti. Sistemata la questione tattica l’allenatore gialloblu lavora gara dopo gara con la sola incognita di una condizione fisica che, per ovvi motivi, potrebbe venire meno in qualsiasi momento. Questo è l’unico dubbio che attanaglia un allenatore che, sino a questo punto, si è dimostrato l’arma in più per una Viterbese ben costruita dal patron Camilli e dal suo staff.

A Rieti ci potrebbero essere dei cambiamenti rispetto alla gara di Coppa di Lega. In difesa, davanti al confermato Valentini, dovrebbe fare barriera il trio delle meraviglie formato da Atanasov, Sini e Rinaldi. A centrocampo possibile il rientro, dopo il turno di riposo, di Samuele Damiani. In avanti non dovrebbero esserci problemi per Polidori. In quanto a Luppi, in recupero dall’infortunio, mister Calabro è stato perentorio. L’attaccante verrà tenuto a riposo.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

Mercato Viterbese, ora anche il Bari vuole Falbo

Anche il Bari sembra aver messo nel mirino Luca Falbo, esterno sinistro della Primavera della …