venerdì, 24 Gennaio, 2020
Ultime notizie

Viterbese-Vibonese, Lopez pronto alla sfida

“Speriamo domani di regalare ai tifosi che non entreranno allo stadio una gara gagliarda, importante, che porti punti alla Viterbese”. Mister Giovanni Lopez nella conferenza stampa pre partita manda un pensiero agli ultras della curva gialloblu, che in occasione della gara interna contro la Vibonese resteranno fuori dallo stadio per manifestare il proprio civile dissenso contro alcuni provvedimenti scattati per i fatti di Caserta di marzo 2019. La Viterbese contro l’avversaria calabrese giocherà per loro, ma dovrà fare i conti anche con una curva vuota e senza tifo. “Mi dispiace molto – continua Lopez – perché il loro calore ci serve, speriamo di fare un regalo ai nostri supporters”.

Dopo la vittoria col Catanzaro e il pareggio contro il Teramo, domani al “Rocchi” arriverà una Vibonese in buona condizione. Dall’infermeria gialloblu nessuna novità positiva: fermi ai box restano Tounkara, De Falco, Palermo e Bezziccheri. “Le assenze condizionano tutto – dipende Lopez -, ma abbiamo dimostrato che anche in questa situazione siamo in grado di fare buone prestazioni e buoni risultati. Possiamo far bene anche domani, senza ripetere gli errori visti con il Picerno. Il campo ci dirà se rispetto a quella gara siamo migliorati mentalmente oppure no”. Col rientro di De Giorgi, spostato sulla fascia sinistra, è probabile che contro la Vibonese si vedrà lo stesso 11 iniziale schierato sette giorni fa contro il Catanzaro: attacco affidato a Volpe e Pacilli, con Errico più avanzato a centrocampo insieme ad Antezza e Besea, e con Bianchi esterno destro e De Giorgi, come detto, a sinistra. In difesa confermato il blocco a tre Atanasov-Markic- Baschirotto, col giovane Vitali tra i pali. “Abbiamo preparato un 11 iniziale – svela Lopez dopo la rifinitura del primo pomeriggio sul campo del Cus -, ma una riserva me la tengo sempre come jolly perché più volte ho cambiato la formazione la domenica mattina”. Difficile che giochi Culina dal primo minuto, che per il mister non ha ancora i 90’ nelle gambe.

Infine, un passaggio di Lopez anche sull’avversario calabrese. “La Vibonese sta bene, gioca aggressiva con il 4-3-3 – conclude -. Sono una bella squadra, che per me ha troppi pochi punti rispetto alle sue potenzialità. Ha avuto problemi all’inizio ma è una buonissima squadra”.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Ultras, no a esperimenti sociali nelle curve

Riceviamo e pubblichiamo una nota messa a punto da diverse tifoserie di tutta Italia in …