sabato, 26 Settembre, 2020

Vivaio gialloblu, cambio al vertice: Francesco Pistolesi nuovo direttore sportivo

La Viterbese cambia dirigenti al settore giovanile.

Dopo due mesi dalla presentazione ufficiale dello staff del vivaio, arriva un cambio al vertice: fuori Cosimo Giannotta, annunciato l’otto giugno scorso come direttore tecnico della cantera gialloblu, dentro Francesco Pistolesi, che di fatto prende il posto dell’ex coordinatore col ruolo di direttore sportivo. Secondo quanto allora comunicato dalla Viterbese, Giannotta avrebbe dovuto seguire la Berretti, gli Allievi Nazionali e i Giovanissimi Nazionali.

Pistolesi assume invece il ruolo di DS, mentre responsabile del settore giovanile diventa Patrizio The Wall Fimiani, inizialmente delegato alle formazioni Under 16, Under 14, Under 13 e alla scuola calcio. Pistolesi ha un passato da calciatore e ha ricoperto negli anni scorsi il ruolo di direttore sportivo di Sora, Morolo e Ferentino, tra Eccellenza e Serie D. Non risulta più in organigramma neanche l’assistente alla direzione del vivaio Giuseppe Basile, mentre gli altri incarichi rimangono invariati, specie per ciò che riguarda le panchine delle squadre.

Il cambio è stato ufficializzato dalla stessa Viterbese, che ha aggiornato l’organigramma del vivaio sul sito ufficiale gialloblu (clicca QUI). 

Intanto nel pomeriggio di ieri si è tenuto il primo incontro tra la Viterbese e le sette società che hanno sposato il progetto di affiliazione. Presidenti e dirigenti hanno avuto la possibilità di incontrare Patrizio Fimiani per avere una panoramica sulle iniziative programmate per la stagione sportiva ormai alle porte.

“Il progetto che riguarda le squadre affiliate, fortemente voluto dal presidente gialloblu Marco Arturo Romano – si legge in una nota della società – coinvolgerà nell’arco dell’annata sportiva ASD Cura Calcio, ASD Calcio Sutri, ASD Canepinese, Calcio Tuscia, Mideporte Colle Salario, ASD San Lorenzo Nuovo e Polisportiva Cantalice/Scuola Calcio Federico Dionisi. Tante le opportunità che le società affiliate potranno sfruttare per avvicinarsi sempre di più al mondo Viterbese nell’ottica di creare un settore giovanile all’avanguardia che sia in grado di crescere i talenti del futuro”.

“Sono sicuro che il progetto relativo alle società affiliate possa dare grandi soddisfazioni – commenta Romano –. La famiglia Viterbese si sta allargando sempre di più. Questo non può che essere motivo di orgoglio e sintomo che stiamo lavorando nella giusta direzione”.

 

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Mercato Viterbese, è fatta per Falbo: arriva in prestito secco dalla Lazio

Lo aveva detto due giorni fa in conferenza stampa il presidente Marco Arturo Romano: “Per …