Zelensky in visita nel Regno Unito: aggiornamenti in tempo reale sulla guerra in Ucraina

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in Germania domenica. debito…Saska Schuermann/Getty Images

LONDRA – Il primo ministro britannico Rishi Sunak si è impegnato lunedì a consegnare un grosso lotto di missili e droni d’attacco all’Ucraina, in vista di un incontro con il presidente Volodymyr Zelensky, e ha promesso miliardi di dollari in ulteriori aiuti militari dagli alleati europei durante il fine settimana. .

Sig. Il signor Zelensky ha incontrato il signor Zelensky lunedì scorso a Checkers, la sua casa di campagna fuori Londra. Incontrerà Sunak. Il presidente ucraino ha descritto gli incontri come “negoziati sostanziali” e Mr. Si riferiva a Sunaka come “il mio amico Rishi”.

In una dichiarazione, l’ufficio del primo ministro ha affermato che consegnerà “centinaia di missili di difesa aerea e altri sistemi aerei senza pilota”, inclusi droni a lungo raggio, oltre ai missili da crociera annunciati la scorsa settimana.

La Gran Bretagna ha fornito all’Ucraina circa 2,8 miliardi di dollari in aiuti militari entro il 2022, rendendola uno dei maggiori sostenitori di Kiev. Pur non essendo ancora impegnato a inviare aerei da combattimento britannici in Ucraina, Mr. Sunak assicurato. Invece, la Gran Bretagna ha affermato che aiuterà altri paesi che forniscono aerei da combattimento fornendo sistemi di supporto.

Sig. La visita di Zelensky in Gran Bretagna arriva dopo che nel fine settimana si è recato in Italia, Germania e Francia, incontrando papa Francesco e il primo ministro Giorgia Meloni a Roma, il cancelliere Olaf Scholes e il presidente Emmanuel Macron a Berlino. Sabato, la Germania ha annunciato un pacchetto di armi da quasi 3 miliardi di dollari e domenica anche la Francia ha promesso più armi all’Ucraina.

READ  Madre, figlio di 1 anno ucciso nell'attacco di un orso polare in Alaska

Il governo britannico ha confermato la scorsa settimana che avrebbe iniziato a fornire all’Ucraina missili da crociera a lungo raggio, continuando la sua politica di guida dell’esercito ucraino nella fornitura di armi pesanti per combattere le forze russe.

Soprannominati Storm Shadow, i missili, che hanno una portata di oltre 155 miglia, “consentiranno all’Ucraina di respingere le forze russe sul territorio sovrano ucraino”, afferma Ben Wallace, segretario alla Difesa britannico.

La Gran Bretagna, con il suo approccio aggressivo, ha spesso agito da catalizzatore per altri paesi occidentali per fornire all’Ucraina armi pesanti. La sua decisione di inviare uno squadrone di carri armati principali Challenger 2 prefigurava la decisione di Germania e Stati Uniti di inviare carri armati avanzati.

“Questo è un momento critico nella resistenza dell’Ucraina a una terribile guerra di aggressione che non ha né scelto né provocato”, ha detto il signor. Sunak ha detto in una dichiarazione. “Hanno bisogno del sostegno costante della comunità internazionale per difendersi dalla raffica incessante e indiscriminata di attacchi che sono stati la loro realtà quotidiana per più di un anno”.

Sig. Il tour di Zelensky è arrivato. Nel corso della settimana, i leader si riuniranno nuovamente in Giappone per un incontro del G7, dove la guerra sarà al centro delle discussioni.

Il leader ucraino ha visitato l’ultima volta la Gran Bretagna a febbraio, pronunciando un discorso emozionante nella Westminster Hall, dove ha chiesto ai paesi della NATO di fornire aerei da combattimento all’Ucraina. Il signor ha detto che gli aerei da combattimento sono sul tavolo. Sunak ha detto, ma non ha ancora fatto quel passo.

READ  Marjorie Taylor Green è stata iniziata dal Freedom Caucus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *