martedì, 19 Novembre, 2019

Archivio per il tag: camilli

I Leoni Gialloblu al fianco della Viterbese sempre

Dal gruppo di tifosi organizzati “Leoni Gialloblu” riceviamo e pubblichiamo. I Leoni Gialloblu vogliono ricordare il significato che danno alla loro Viterbese: passione, viterbesità, amore per la propria Terra e per lo sport. Dall’era Camilli a quella dell’ingegner Romano, hanno vissuto con trepidazione momenti ricchi di ansia, emozioni, preoccupazioni. Nell’essere per sempre grati a Piero Camilli per i successi che …

Continua a leggere »

Viterbese, Romano e un futuro sostenibile

Niente da dire o da obiettare. La Viterbese sta uscendo a testa alta dai sei lunghi anni dell’era Camilli, costellati da tante soddisfazioni e da altrettanti fraintendimenti. Una fase interrotta in modo traumatico dall’ex patron, dopo che il club aveva toccato l’apice della sua storia con la conquista della Coppa Italia Serie C. Nella vita, come nel calcio, basta poco …

Continua a leggere »

Viterbese, Lopez e quel boccone amaro

Quella di domani con la Paganese sarà una partita davvero significativa per Giovanni Lopez. Il tecnico, richiamato sulla panchina della Viterbese dopo le dimissioni di Antonio Calabro, viene da un anno difficile e tormentato. La scorsa stagione cominciò alla grande in Coppa Italia Tim. Dopo aver superato al Rocchi il Rende e aver messo a segno una straordinaria vittoria al …

Continua a leggere »

Viterbese, resta aperto il caso Camilli-La Cava

La gara di ritorno del primo turno dei playoff nazionali giocata fra Viterbese e Arezzo, il 22 maggio 2019, ha decisamente cambiato il futuro del club gialloblù. La maxi squalifica inflitta al vicepresidente Luciano Camilli (cinque anni di inibizione da cariche societarie e 30.000 euro di sanzione pecuniaria), conseguente alla “presunta” aggressione del presidente amaranto Giorgio La Cava avvenuta nel …

Continua a leggere »

Viterbese, Calabro e le ancore di salvezza

Secondo i vocabolari della lingua italiana si definisce ancora di speranza, di salvezza ciascuna delle ancore di riserva che le navi tengono per casi straordinari. In senso figurativo, il mezzo estremo di salvataggio al quale ricorrere nel pericolo, nel bisogno. Ognuno, nella vita, ha bisogno della sua ancora di salvezza. A maggior ragione il tifoso. O no? Alla fine di una …

Continua a leggere »

Viterbese, Romano e la voglia di serenità

Finalmente anche la Viterbese è partita per il ritiro, anche se con i ranghi ancora ai minimi termini. Un inizio di stagione travagliato, che arriva dopo un anno vissuto pericolosamente. I tifosi gialloblù sono stati tenuti sempre sul filo del rasoio, in bilico tra amore e disamore, dal susseguirsi di una serie di vicende dal vago sapore kafkiano. Per lunghi …

Continua a leggere »

Viterbese, i presidenti non sono tutti uguali

La telenovela è arrivata a conclusione. Il patron Piero Camilli, dopo aver iscritto la Viterbese all’ultimo tuffo, l’ha messa subito in vendita. Dopo settimane davvero ansiogene per la città e per la tifoseria gialloblù ha infine trovato un compratore “vero”, merce rara da reperire in tempi difficili per la terza serie nazionale.   Il closing con Marco Arturo Romano ha avuto …

Continua a leggere »

Viterbese, inizia ufficialmente l’era Romano

Il ritardo è notevole, tanto che in sala stampa si inizia a pensare che qualcosa dal notaio sia andato storto. E poi una quarantina di minuti dopo le 19 arriva: Marco Arturo Romano, nuovo presidente della Viterbese, si presenta tra gli applausi ai microfoni della stampa e alle decine di tifosi presenti al “Rocchi”, con indosso un cimelio. La sciarpa della …

Continua a leggere »

Viterbese Castrense, un progetto mai nato

Si è chiusa l’era Camilli. In conferenza stampa Marco Arturo Romano ha confermato l’acquisto della società gialloblù. A partire da domani si parlerà di organigrammi e calciomercato. Ipse dixit. Diamogli il suo tempo. Approfittiamo di questa pausa per ripercorrere sei anni di storia, che non si cancellano con un colpo di spugna. I tifosi gialloblù fecero salti di gioia quando …

Continua a leggere »

Viterbese, c’è una visibilità da ripristinare

A Viterbo sta per chiudersi un’era. Il nuovo proprietario del club gialloblù dovrà rimboccarsi le maniche. Al di là dei grandi successi sportivi collezionati in questi sei anni, utili forse per gli almanacchi, la vecchia proprietà si lascia dietro una scarna eredità immateriale. Piero Camilli ha deciso di tirarsi fuori nel momento migliore per la categoria. Una scelta poco logica …

Continua a leggere »