lunedì, 23 Novembre, 2020

Tegola Sibilia, frattura scomposta della clavicola

Brutto infortunio per il centrocampista Davide Sibilia. Probabilmente la sua stagione finisce qui. Si pensava che l’infortunio che ieri aveva costretto il giocatore della Viterbese a lasciare anzitempo il campo durante la gara col Teramo fosse una lussazione, e invece dagli accertamenti diagnostici è emersa la frattura della clavicola. Ora il ragazzo dovrà sottoporsi a intervento chirurgico e a una lunga riabilitazione.

Un colpo pesante per il giovane talentino gialloblu e per la squadra di mister Calabro, che a centrocampo – vista l’assenza cronica di De Falco e Palermo e visto che non è arrivato nessun rinforzo nel reparto a gennaio – ha sempre più gli uomini contati.

Questo il comunicato ufficiale della società: “La A.S. Viterbese comunica che Davide Sibilia, uscito dal campo prima del fischio finale nella gara di ieri, è stato sottoposto ad accertamenti che hanno rilevato una frattura scomposta della clavicola. Il presidente Romano, mister Calabro, lo staff tecnico, i compagni e tutta la società gialloblu augurano una pronta guarigione al giovane leone. Ti aspettiamo in campo Sibi!”.

A Davide Sibilia giungano i migliori auguri di pronta guarigione dalla redazione di Cuori Gialloblu.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Allenamento a porte chiuse per la Viterbese

Un manipolo di tifosi ad attenderli per chiedere loro prestazioni dignitose e immediata inversione di …