mercoledì, 30 Settembre, 2020

Crociato e menisco out, Cerroni fuori per sei mesi

Arriva la conferma: Paolo Cerroni starà fuori a lungo per un infortunio in cui è incappato nel primo giorno di ritiro. Il neo difensore della Viterbese, contrattualizzato per tre anni, ha infatti riportato la lesione del menisco e del crociato anteriore del ginocchio destro. Il ragazzo è già stato operato, me per lui è a rischio l’intera stagione, sebbene lo stop è stimato in circa sei mesi. Dipenderà da come reagirà alla riabilitazione.

Una brutta notizia, anticipata già ad inizio ritiro, per la società gialloblu, che credeva molto nel ragazzo. A Cerroni i migliori auguri di pronta guarigione da parte della nostra redazione.

Questa la nota ufficiale della Viterbese: “La U.S. Viterbese 1908 comunica che Paolo Cerroni, a seguito degli esami che hanno rilevato la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco del ginocchio destro, è stato sottoposto ad intervento chirurgico dal professor Riccardo Lanzetti. L’operazione è perfettamente riuscita e i tempi di recupero sono stimati in circa sei mesi”.

DI Eleonora Celestini

Eleonora Celestini
“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Maurizi: “Rispetto per la Ternana, ma noi siamo la Viterbese e vogliamo crescere”

“Abbiamo tanta voglia di giocare e di entrare in campo visti i mesi di stop …