martedì, 13 Aprile, 2021
Foto: sito ufficiale Virtus Francavilla Calcio

Virtus Francavilla e il mal di trasferta

Numeri non propriamente da trasferta, quelli che fa registrare la squadra biancoceleste. Sono 7 le sconfitte. Poche le reti messe a segno (7) lontano dalle mura amiche, a fronte delle tante (16) subite. Dati che non fanno della squadra di mister Bruno Trocini una macchina da guerra nelle gare esterne.

Ma questo è un campionato dove vincere non è mai facile, a prescindere dai numeri e dal blasone che una squadra si porta dietro. Non farà eccezione la gara di domani, che vede arrivare al Rocchi una Virtus Francavilla riposata per il mancato match con il Matera saltato domenica scorsa.

La squadra e il suo tecnico hanno avuto molto tempo per rilassarsi e preparare al meglio la trasferta di Viterbo. Addirittura mister Trocini ha potuto assistere alla gara tra Monopoli e Viterbese, traendo le proprie conclusioni.

Si tratterà quindi della solita battaglia da affrontare con il coltello tra i denti. Una gara dai molti significati vista la possibile e imminente riscrittura della classifica, sebbene in forma ridotta, per l’esclusione del Matera. Un significato particolare questa gara la riserverà a mister Antonio Calabro, indimenticato ex che proprio con i biancocelesti ha vissuto tre stagioni piene di soddisfazioni.

Bisognerà stare attenti, specialmente sotto il punto di vista fisico. Crediamo che il tecnico gialloblu appronterà un ampio turnover, visti i ripetuti impegni che la squadra è chiamata a disputare. Una cosa è certa, chiunque entrerà in campo a difendere i colori gialloblu lo farà al top delle proprie capacità.

Anche in questo senso bisogna fare un plauso al tecnico gialloblu. Da quando si è insediato sulla panchina la squadra, da subito, ha mostrato un cambio repentino di atteggiamento e di approccio alle gare. Una dote non scontata e che spesso fa la differenza, specie su campi difficili come quelli del raggruppamento meridionale.

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

La Viterbese spreca, il Catania vince: al “Massimino” finisce 1-0

Al “Massimino” decide una punizione magistrale di Dall’Oglio e la Viterbese cede di misura al …