giovedì, 23 Settembre, 2021

Viterbese e Monterosi, c’è l’accordo per il Rocchi

L’accordo di massima c’è, e già nella giornata di oggi potrebbe essere formalizzato nero su bianco e poi a breve anche annunciato. Il Monterosi, fresco di promozione in serie C dopo una cavalcata trionfale in serie D, nella prossima stagione giocherà con ogni probabilità allo stadio “Enrico Rocchi” di Viterbo. Decisivo l’incontro di ieri tra i vertici della società gialloblu e il dg del Monterosi, Fabrizio Lucchesi. Nel pomeriggio di ieri, peraltro, anche il presidente biancorossi Luciano Capponi in un’intervista a TuttoC si era detto certo di avere la disponibilità del “Rocchi”.

Dopo la fumata nera della scorsa settimana, quando le distanze tra la domanda e l’offerta sembravano insormontabili, le parti sono tornate a incontrarsi ieri, dopo che il Monterosi domenica scorsa ha vinto ufficialmente il campionato battendo il Latina al “Martoni”. 250mila euro a stagione per l’affitto dell’impianto, più mille euro per ogni gara, per la logistica: questa dovrebbe essere la cifra che il Monterosi corrisponderà alla Viterbese per l’utilizzo della Palazzina. Tale accordo, tuttavia, dovrà prima ottenere l’ok del Comune di Viterbo, titolare della struttura che la società gialloblu ha in concessione tramite convenzione. Una convenzione che prevede che l’amministrazione comunale concedente dia l’assenso ad ogni possibile accordo di utilizzo da parte di altre società, anche perché andranno comunque previste delle spese di manutenzione straordinaria.

Una manutenzione che rappresenterà un capitolo molto importante del bilancio della società gialloblu, visto che ci vorranno certamente sforzi di cura del campo maggiori rispetto al passato. Nella speranza che l’utilizzo del rettangolo verde del “Rocchi” da parte di due squadre, con una gara ufficiale ogni domenica, non ne pregiudichi le condizioni.

DI Eleonora Celestini

“Giornalisti si nasce e io modestamente lo nacqui”: passione e vocazione hanno scelto per me il mio mestiere, io ho solo assecondato il tutto con una laurea in Scienze della comunicazione e tanta gavetta sul campo, specie in ambito sportivo. Ho collaborato per anni al Corriere di Viterbo e sono stata dal 2010 al 2015 responsabile dell’ufficio stampa della Provincia di Viterbo. Mi sono occupata della comunicazione della As Viterbese Castrense e ho lavorato come redattore a ViterboNews24. Oggi mi occupo dell'area comunicazione di Confartigianato Imprese di Viterbo. Approdo nella redazione e di CuoriGialloblu perché no, al cuor proprio non si comanda

Leggi anche

Viterbese – Cesena, l’elenco dei gialloblu convocati

Sono 22 i calciatori convocati da mister Dal Canto per Viterbese – Cesena, gara valida …