martedì, 11 Maggio, 2021

Viterbese, in viaggio tra le (in)certezze

Mentre nella giornata di oggi la Covisoc, la Commissione Infrastrutture e la Commissione Sportiva decideranno il format del campionato di serie C  (al netto di riammissioni e ripescaggi) >>> LEGGI QUI tutti i particolari e il cronoprogramma delle scadenze, a Viterbo la situazione resta molto fluida.

Il club gialloblù è stato regolarmente iscritto dal patron Piero Camilli che, contestualmente, ha messo la sua creatura sul mercato in vista di una cessione. La cosa certa è che la Viterbese sarà lasciata in mani sicure. Lo ha ribadito più e più volte la proprietà. Non potrà che essere così.

Il closing tarda a concludersi, anche perché di compratori “veri” in giro non è che ce ne siano molti. Nel nostro caso i nomi si rincorrono, in un sovrapporsi di ipotesi alle quali è inutile stare dietro. Alzi la mano chi si sente in grado di entrare nella testa del patron e, dunque, di anticipare qualsiasi tipo di decisione. Le sue scelte, in questi sei lunghi anni trascorsi sul ponte di comando, sono state sempre eclatanti e  imprevedibili. Un rebus quasi insolubile provare a interpretare le sue mosse.

In quanto al ritiro, dovrebbe avere inizio al Rocchi giovedì 11 luglio. E però, anche in questo caso, manca il crisma dell’ufficialità. L’allenatore in pectore sembrerebbe essere Antonio Calabro, il mister che ci ha regalato la Coppa Italia Serie C.  Ancora è sotto contratto e, al momento, non si è accasato altrove. Sull’elenco dei possibili convocati è meglio stendere un velo e non avventurarsi in pericolose e inutili ipotesi.

Tutto potrebbe cambiare da un giorno all’altro. Data del raduno, nome del mister, lista dei giocatori che andranno a formare la nuova rosa. Finchè non verrà sciolto il nodo della cessione nessuna certezza potrà essere  presa per buona.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Panchina gialloblu, tanti nomi sul taccuino del ds Facci

Il campionato per la Viterbese è finito, la squadra entro al fine di questa settimana …