sabato, 26 Settembre, 2020

Viterbese, la “banda Calabro” ha carattere

Domani allo stadio Fanuzzi di Brindisi la Viterbese affronta il Francavilla. Abbiamo già parlato dell’alto rendimento casalingo della ex squadra di mister Calabro e, in aggiunta, delle serie problematiche legate a un terreno di gioco veramente pessimo (da molti ritenuto inadeguato per la categoria). Per tutti i dettagli tecnici >>> LEGGETE QUI.

Nonostante questo mix sulla carta non promettente, la “banda Calabro” arriva a questo appuntamento gasata dalle due vittorie consecutive in quattro giorni ottenute contro avversari di spessore. Per maggiori particolari si prega di informarsi con il Pisa (battuto al Rocchi con due reti in due minuti per i quarti di finale della Coppa Italia) e alla Casertana (superata al Pinto dopo aver recuperato un doppio svantaggio ed essersi portata sul 3-3).

Prestazioni sontuose quelle dei gialloblù. Indicative, per di più, di una forma fisica che sembra al top per il modo in cui queste vittorie sono arrivate. Farcela all’ultimo tuffo non è certo quanto ci si aspetterebbe da una squadra che scende in campo ogni tre giorni.

È chiaro che il calo psico-fisico è sempre in agguato (come è accaduto in occasione delle sconfitte di misura a Rieti e Siracusa). I moniti dell’allenatore sono continui in questo senso. E però nessuno può negare che questo gruppo abbia grinta e carattere da vendere.

Con queste premesse la Viterbese si prepara a giocarsela fino in fondo con un avversario temibile e motivato. L’intenzione della “banda Calabro” è di restare la mina vagante del girone. Un ruolo che ben si attaglia a un gruppo costruito per primeggiare e che solo grazie a vicende extra-calcistiche è stato tenuto immeritatamente al palo.

DI Sergio Mutolo

Sergio Mutolo
Innamorato da una vita dei colori gialloblù, prova a tenere viva in rete la "grande storia del club". Su Calciopress si dedica alle criticità del sistema calcio, con particolare attenzione alla Serie C, sempre schierato dalla parte dei tifosi.

Leggi anche

Mercato Viterbese, è fatta per Falbo: arriva in prestito secco dalla Lazio

Lo aveva detto due giorni fa in conferenza stampa il presidente Marco Arturo Romano: “Per …