lunedì, 1 Marzo, 2021

Viterbese, una scelta imbarazzante?

Dopo sei giornate, che diventeranno otto entro domenica prossima, la Viterbese è tenuta ancora ferma ai box. Una decisione che diventa peraltro, ogni settimana che passa, oggetto di critiche da più parti.

A questo proposito segnaliamo uno stralcio dell’opinione di Gianluca Savoldi, pubblicata sul sito tuttoC (QUI l’articolo integrale), che parla di scelta “davvero imbarazzante” e non lesina espressioni colorite dirette al patron gialloblù.

“Chiedo scusa al pubblico per la digressione, ma la mancata partecipazione della Viterbese, fino a questo momento, è davvero imbarazzante. Se il presidente Camilli fosse solo in attesa di un eventuale ripescaggio dell’Entella potrei capire la situazione. Il problema è che invece il patron dei gialloblù si sente in diritto di disputare il girone A con le Toscane perché a suo avviso costano troppo i viaggi in aereo. Quindi a Rieti sono completamente impazziti a giocare nel girone C? Qualcuno dovrebbe spiegare a questo signore che si sente protagonista del calcio italiano che la serie C è un campionato nazionale. Quando il sottoscritto giocava nel Lecco in serie C andava in trasferta a Manfredonia, Foggia, Pagani, Cava dei Tirreni facendo 900 km ad andare e poi altrettanti a tornare; poi prendeva aerei per andare in Sardegna a giocare a Tempio Pausania, Olbia, Sassari… Sbaglio oppure l’anno scorso anche la stessa Viterbese aveva alcune avversarie in Sardegna? Ora cos’è accaduto? É bastato un play off per sentirsi il protagonista della scena? Il calcio non ha bisogno di prime donne: che stia a casa da subito se crede di aver subito un torto, visto che ha dichiarato di voler ritirare il club nel caso in cui l’Entella non farà spazio ai “Leoni” >>> leggi QUI (pronta la smentita dallo stesso Camilli a tuttoC >>> leggi QUI, ndr). Le due cose sono collegate da un puro fattore numerico non certo dal merito”.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

Taurino: “Contro il Palermo dobbiamo andare oltre i nostri limiti”

Domani allo stadio “Enrico Rocchi” i gialloblù saranno in campo per la giornata numero 27 …