martedì, 24 Novembre, 2020

Palermo – Viterbese rinviata a data da destinarsi

La Lega ha rinviato Palermo – Viterbese a data da destinarsi. Un atto dovuto è atteso, vista la delicata situazione dei due club colpiti dal Covid. Sono attesi in giornata gli esiti dei tamponi dei tesserati gialloblu, dopo i casi dello scorso week end e di inizio settimana, ma il timore è che il numero dei membri del gruppo squadra che hanno contratto il coronavirus sia purtroppo destinato ad aumentare.

Questa la nota della Lega: “Preso atto dell’istanza documentale ritualmente presentata dalla società Palermo ai sensi del punto 2 delle “DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO – EMERGENZA COVID-19” di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, considerata la comunicazione dell’Azienda Sanitaria Provinciale – ASP Palermo Prot.n. 5253/DP/F3 del 21 ottobre 2020 nella quale si evidenzia “che si è in presenza di un cluster di infetti”nella compagine sportiva palermitana; preso atto delle prescrizioni di permanenza in isolamento domiciliare obbligatorio per i soggetti Covid-19 positivi disposte in data 26 ottobre u.s. dall’Azienda Sanitaria Provinciale – ASP Palermo, considerato quindi che, alla data programmata per la prossima gara saranno “disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra – tra i quali almeno un portiere – che siano risultati negativi al virus SARS-CoV2”, la Lega dispone che la gara Palermo-Viterbese, in programma domenica 1° novembre 2020, Stadio “Renzo Barbera” di Palermo, venga rinviata a data da destinarsi“.

DI Redazione

Avatar
La Redazione di Cuorigialloblu si occupa della gestione degli articoli pubblicati dai propri Redattori, e presta attenzione a tutto quanto ruota attorno ai colori gialloblu

Leggi anche

I tifosi alla squadra: “Tirate fuori gli attributi e cominciate a correre”

Alla fine, su richiesta dei tifosi, i giocatori della Viterbese, guidati da mister Taurino hanno …