sabato, 27 Febbraio, 2021

Viterbese-Catania, ultime e probabili formazioni

A distanza di diciassette anni Viterbese e Catania tornano a sfidarsi. L’ultima volta che le due squadre si sono incontrate al Rocchi la squadra gialloblù, all’epoca allenata da Rosolino Puccica, ebbe la meglio sugli etnei per 1-0. Mattatore della gara l’indimenticabile “nano” Omar Martinetti. Nei precedenti incontri al Rocchi, i rossoazzurri non sono mai riusciti a portare a casa l’intera posta in palio. Solo due pareggi a fronte di tre vittorie dei gialloblu.

Altri tempi, altro calcio. Domani si incontrano due compagini ancora alla ricerca della propria identità. I laziali, alle prese con un calendario fitto di impegni, devono dare continuità alle idee tattiche di mister Antonio Calabro interrotte dalla trasferta di Siracusa.

I siciliani sono chiamati a mostrare i muscoli anche nelle gare lontane dal capoluogo etneo, dove la squadra di mister Sottil non si esprime al meglio e i risultati stentano ad arrivare. Il tutto per cercare di ricompattare un ambiente diviso, così come evidenziato anche da capitan Biagianti.

QUI VITERBO – Le gambe non girano per i molti impegni ravvicinati. Queste in sintesi le parole del patron Piero Camilli. Lo sa bene anche mister Calabro che a Siracusa, probabilmente per la prima volta, si è reso conto della stanchezza generale della squadra. Bisogna fare anche i conti con alcuni giocatori che hanno lamentato qualche acciacco. Su tutti, lo stato di salute di Davide Luppi. Il “Pirata” è uscito anzitempo nella gara di Siracusa, e non risulta essere tra i convocati per questa partita. Niente da fare quindi per l’attaccante che resta fermo ai box.

Per quanto riguarda uomini e modulo, mister Calabro potrebbe tornare a far sorridere quel 3-5-2 adottato al suo arrivo in gialloblu e  ben assimilato dai giocatori. In tal caso pochi i dubbi nel reparto difensivo che vedrà Atanasov, Sini e Rinaldi sugli scudi. Al centro del campo, probabilmente, si vedranno interpreti diversi da quelli visti a Siracusa. Per l’attacco bisognerà in primis capire chi potrà formare la coppia con Polidori che comunque dovrebbe tornare a essere titolare.

QUI CATANIA – I siciliani poggiano molto la loro solidità su una fase difensiva assai proficua. Con le 16 reti subite i rossazzurri vantano la seconda migliore difesa del girone C e la quarta in assoluto dei tre gironi. Il problema, se così si può definire, è in avanti. Dove Marotta e compagni non stanno vivendo uno dei momenti migliori.

In questa occasione mister Sottil deve fare i conti anche con una difesa non al meglio. Indisponibile Calapai per infortunio, il tecnico degli etnei potrebbe optare per l’inserimento di Esposito in zona centrale (con lo spostamento sull’esterno di destra di Aya). Per il resto tutto invariato, compreso il modulo che potrebbe presentare un Catania d’assalto con un 4-3-3 che porterebbe probabilmente Curiale al centro, con Manneh e Marotta a partire in zona esterna.

Per mister Sottil una partita da non sbagliare nella maniera più assoluta, per non perdere un treno sul quale è ancora possibile salire. Le insidie della gara sono molte, ma gli etnei tenteranno di mettere a segno la prima vittoria esterna del 2019. Nel contempo, cerchiamo di capire con quale situazione tattica mister Calabro risponderà al collega rossoazzurro.

Probabili Formazioni:

VITERBESE (3-5-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini; De Giorgi, Baldassin, Damiani, Palermo, Mignanelli; Polidori, Bismark. A disp.: Thiam, Coda, Milillo, Sparandeo, Coppola, Tsonev, Molinaro, Artioli, Cenciarelli, Zerbin, Vandeputte, Pacilli. All. Antonio Calabro

Indisponibili: Luppi
Squalificati: Nessuno

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Aya, Esposito, Silvestri, Baraye; Biagianti, Lodi, Angiulli; Manneh, Marotta, Curiale. A disp: Pulidori, Carriero, Lovric, Marchese, Bodric, Valeau, Bucolo, Rizzo, Di Piazza, Liguori, Sarno. All. Andrea Sottil

Indisponibili: Calapai, Ciancio, Llama, Di Grazia
Squalificati: Nessuno

Terna arbitrale: Giacomo Camplone di Pescara (Carpi – Gentileschi)

Stadio Enrico Rocchi di Viterbo. Fischio d’inizio ore 14:30

DI Stefano Cordeschi

Avatar
Giornalista Pubblicista, vicedirettore di Calciopress.net, ha iniziato la sua avventura editoriale su web ideando e progettando siti internet, in modo particolare incentrati sulla Viterbese Calcio.

Leggi anche

De Falco verso Siena, rescissione consensuale in vista?

Andrea De Falco pronto a rescindere con la Viterbese per accasarsi al Siena in serie …